Polveri sottili e talk show.

Fonte.

Ultim’ora 17 aprile 2010 – 18.02

Lista aeroporti e spazi aerei chiusi per nube cenere

Islanda: Boschi, nube contiene silicati e metalli rischio terrificante per aerei

vulca2.jpgRoma, 17 apr. – (Adnkronos) – “La nube tossica e’ fatta di silicati e metalli che si insinuano nei motori degli aerei e li bloccano. E’ per questo che finche’ ci sono tracce di queste polveri nell’atmosfera gli aerei non possono volare. Il rischio e’ terrificante”. Lo dichiara all’ADNKRONOS il vulcanologo Enzo Boschi in merito alla nuvola di ceneri sprigionatasi dall’eruzione del vulcano vicino al ghiacciaio di Eyjafjallajoekull, in Islanda. “Possiamo solo aspettare che queste polveri, presenti nell’atmosfera, vengano giu’ con la pioggia”, dichiara in merito ad una possibile riapertura anticipata degli aeroporti del settentrione italiano, chiusi fino a lunedi’. “Gli aeroporti vengono chiusi in base alle quantita’ di ceneri presenti nell’atmosfera. Sono le autorita’ portuali a misurarle, evidentemente al momento il pericolo c’e’ ancora”. Boschi tranquillizza quindi gli italiani su possibili effetti nocivi derivanti dalla vicinanza alla nube. “Non e’ affatto nociva per l’uomo, a meno che non si respirino le polveri stando, per esempio, ai piedi del vulcano interessato dall’eruzione”.


La pioggia viene invocata per tirare giù le polveri e far volare gli aerei: far volare gli aerei è più importante dei rischi per la salute una volta che queste polveri, più sottili del previsto in questa eruzione, entrino a contatto con il terreno e gli alimenti…

Si dice pure che:

  • I silicati sotto accusa: potenzierebbero gli anticicloni prolungandone la vita media.Non solo cella di Hadley, non solo indici AO; NAO ed AMO o l’influenza della luna, come si sosteneva qualche anno fa, ora tra gli imputati del potenziamento in sede mediterranea dell’anticiclone ci sarebbero anche le polveri di silicati che fungerebbero da assorbitori di calore in arrivo dal sole alle medie quote esaltando il processo di subsidenza e facendo così gonfiare il “pallone” anticiclonico e mantenendolo longevo a lungo;
  • sarebbero i prodotti antiparassitari sul banco degli imputati come il tetrasilicato di sodio che forma una pellicola inorganica dura sui vegetali; ostacola quindi l’attivita dei parassiti e possiede un’azione preventiva nei confronti degli insetti che perforano la cuticola delle foglie e dei frutti;
  • il silicato di potassio, considerato un ottimo concime fogliare, sarebbe sotto accusa;
  • ridurre l’uso di queste sostanze ma ovviamente non tutti sono d’accordo, in primis chi le commercializza;
  • Pittura ai silicati per interni, pittura traspirante e minerale a base di silicati di potassio per interni; fisiologicamente innocua, priva di conservanti e quindi molto idonea per persone allergiche; Idoneo per tutte le normali superfici interne di pareti e soffitti, ad es. in uffici, stanze di abitazione e da letto, cucine, bagni e cantine. Grazie alle sue caratteristiche ecologiche, idoneo per ambienti e persone sensibili, come nel caso di cliniche, ospedali, scuole materne o nel settore alimentare. Particolarmente idoneo su intonaci minerali, non pitturati, dei gruppi malte PI, II e III, vecchie pitture ai silicati e tappezzerie in fibra ruvida;
  • Art.21/303 – Art. 140/1124, Tutte le polveri sono da considerare potenzialmente dannose, specie per le vie respiratone alte e basse; tra le polveri minerali le più pericolose sono quelle a base di quarzo (silice cristallina) che danno una grave fibrosi polmonare detta silicosi e quelle a base di amianti (crisotilo, crocidolite, amosite, antofillite, ecc) che danno una grave fibrosi polmonare detta asbestosi ed esplicano inoltre azione cancerogena; le polveri di silicati, naturali o artificiali (il cemento Portland è assimilabile, nelle grandi linee, ad un silicato) possono causare bronchite cronica e, in soggetti immunologicamente predisposti, specie ad alte dosi e in presenza di impurezze in silice cristallina, anche fibrosi polmonare. Anche le polveri di calcari (ad es., il gesso è a base di solfato di calcio ; ad es., tutti i lapidei tipo marmo, traversino, ecc.) possono causare bronchiti su base irritativa.

Nel frattempo vanno di moda i Talk Show in TV.

Polveri sottili e talk show.ultima modifica: 2010-04-18T13:14:00+02:00da blog2blog
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento