Da irresponsabili a paladini del futuro terrestre.

Fonte.

» 2009-09-22 16:35
Clima: Obama, rischiamo catastrofe
Ban Ki- moon, lentezza glaciale in negoziati per nuovo trattato
(ANSA) – NEW YORK, 22 SET – Se non si agira’ al piu’ presto sul clima si rischia ‘una catastrofe irreversibile’. Lo ha detto il presidente americano Barack Obama. Al vertice Onu sul clima, ha spiegato che la minaccia e’ ‘grave, urgente e crescente’ e ‘il tempo rimasto per correre ai ripari sta per scadere. La sicurezza e la stabilita’ di tutti i popoli sono a rischio’. In precedenza il segretario generale dell’Onu Ban Ki-moon aveva criticato la ‘lentezza glaciale’ dei negoziati per un nuovo trattato internazionale.

Coloro che non avevano firmato il protocollo di Kyoto, ora se ne sono resi conto della gravità delle condizioni ambientale del pianeta Terra. Era ora!

Tuttavia, ad oggi sono appena dietro la Cina per le emissioni di CO2, quasi novemila tonnellate contro le diecimila della Cina.

Per le misure da prendere, però, siamo ancora in alto mare; gli interessi dietro le quinte delle attività industriali rallentano di molto le decisioni politiche in merito alla riduzione delle emissioni nocive: il 20% è troppo, troppo poco per arrivare al 2050 con un’inversione di tendenza.

Lo scioglimento dei ghiacciai artici e antartici e la Corrente del Golfo risentono sì dell’invadenza dei gas serra, ma fanno parte dei cicli storici; è sufficiente andare indietro nel tempo per rivederne la mutazione e il corrispondente cambio climatico della Terra: migliaia di anni fa non esistevano emissioni nocive oppure dagli scavi archeologici non sono venute fuori attività lavorative che producessero tonnellate di CO2?


Vai alla HOMEPAGE


 

Da irresponsabili a paladini del futuro terrestre.ultima modifica: 2009-09-23T00:17:00+02:00da blog2blog
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento