A/H1N1, poca informazione a riguardo…

Fonte.

» 2009-07-20 18:20
Influenza: Francia pensa al peggio
E si prepara ad affrontare una eventuale pandemia

francia_influenza-eb7ad6817cec2856e03360fc046ef90e.jpg (ANSA) – PARIGI, 20 LUG – La Francia si prepara ad affrontare il piu’ catastrofico degli scenari in caso di pandemia della nuova influenza.Per gli esperti potrebbe essere colpito il 20-50% della popolazione. Previsti voli e treni annullati, ospedali sovraffollati e a corto di personale, fabbriche deserte e telelavoro. Le autorita’ hanno gia’ negoziato 94 milioni di dosi di vaccino e imposto a imprese di trasporto, banche, supermarket di prevedere un piano anti-influenza.


Fonte.

» 2009-07-15 20:22
Nuova influenza: 87 morti in 24 ore
Ecdc: il numero dei casi e’ salito a 125. 993

(ANSA) – ROMA, 15 LUG – In un giorno il bilancio delle morti causate dalla nuova influenza nel mondo e’ di 87. Lo riferisce l’Ecdc. Secondo il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie, il totale dei decessi oggi e’ salito a 667, mentre solo ieri erano 580. L’aumento piu’ rilevante si registra in Argentina, dove da 40 si e’ passati oggi a 137 morti, e in Tailandia, da 9 a24. Il numero dei casi di persone affette dal virus A/H1N1 e’ salito a 125.993 (116.943 ieri).


Il Grande Fratello di Orwell non ne parla più, si limita a darne qualche notizia sporadicamente. Tutto tace, tutto tace a riguardo della possibilità che l’influenza dai suini possa cavalcare la solita influenza (cinese, australiana, thailandese, …) autunnale. Si dice per non creare allarmismi: forse che il popolino nel terzo millennio sia ancora considerato popolino? Forse che il popolino non si allarmerà comunque nel bel mezzo della pandemia, che si spera non vi sia? Sarà tardi, il popolino dovrà pensare a curarsi e, nel frattempo, la sindrome della memoria corta farà il resto.

OMS a ruota libera…poca medicina e molta politica sterile.


Fonte.

» 2009-07-20 17:44
Influenza: Oms, no controlli in scali
Diversi i motivi di una febbre e puo’esserci virus senza sintomi
(ANSA) – GINEVRA, 20 LUG – L’Organizzazione mondiale della sanita’ (Oms) non raccomanda in generale controlli ‘anti-influenza’ dei viaggiatori negli aeroporti. ‘L’Oms non si pronuncia sulle situazioni specifiche, ma in generale non raccomanda di controllare i viaggiatori in partenza o in arrivo: le persone possono infatti avere la febbre per diversi motivi, mentre ci possono essere persone che hanno il virus ma che possono non manifestare alcun sintomo’, ha ribadito il portavoce Gregory Harlt.

Vai all’HOME PAGE

A/H1N1, poca informazione a riguardo…ultima modifica: 2009-07-21T12:10:00+02:00da blog2blog
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento