Ricerca medica in qualità di clinica medica.

Fonte.

» 2009-05-14 20:56
Trovati due interruttori ovulazione
Se vengono spenti si interrompe processo
interrutt_ovulaz-87a1d09309ab3c12782d45876d62a267.jpg (ANSA) – ROMA, 14 MAG – Trovati due interruttori chiave della fertilita’ femminile, se li si spegne si blocca tutto il processo di ovulazione. La scoperta, che si deve a uno studio Usa su topi, potrebbe portare a nuove cure contro la sterilita’, a nuovi anticoncezionali e alla comprensione delle basi di alcune patologie come l’ovaio policistico. Gli interruttori dell’ovulazione sono gli enzimi chinasi ERK1 ed ERK2 e lavorano di concerto: se restano spenti l’ovulazione non avviene piu’.

Trovati interruttori del processo di ovulazione…nuove cure contro la sterilità: poco importa se l’uso evidenzierà controindicazioni, tanto saranno dopo anni di vendita del nuovo farmaco, dopo anni di introiti per recuperare le ricerche fatte.

Trovati interruttori del processo di ovulazione…nuovi anticoncezionali: allora, se il processo di ovulazione è spento è da curare, accendendolo, o da spegnerlo se funziona? Al solito, per chi lo vuole crudo e per chi lo vuole cotto, la scienza offre un appiglio per far funzionare il corpo umano secondo i propri desideri, anche se contrari ai perché la natura ci ha fatti così.

Trovati interruttori del processo di ovulazione…comprensione delle basi di alcune patologie come l’ovaio policistico: le cisti all’ovaio legate all’assenza o alla presenza del processo di ovulazione? Compaiono in entrambi i casi.

Ricerca medica in qualità di clinica medica.ultima modifica: 2009-05-15T09:19:10+02:00da blog2blog
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento