Cioccolato, un aiuto psicoattivo alla capacità lavorativa.

Fonte.

» 2009-04-28 16:09
Crisi: cioccolato, Ferrero cresce
Industria piemontese ha fatturato consolidato di 6, 214 mld
(ANSA) – MESSINA, 28 APR – ‘La Ferrero sta attraversando la crisi economica mondiale senza traumi’, afferma il vice presidente della Ferrero international.’Il cioccolato e’ l’antidepressivo per eccellenza e quindi…’, spiega Francesco Paolo Fulci. L’industria piemontese nel 2007-2008 ha registrato un fatturato consolidato di 6,214 miliardi di euro, con un piu’ 8,2% rispetto a quello precedente.

Il cioccolato è risaputo avere effetti benefici per l’uomo; infatti

  • protegge il cuore meglio del vino rosso e del té verde;
  • abbassa il colesterolo;
  • contiene feniletilammina, una sostanza prodotta dal cervello quando ci si innamora, alla cui diminuzione, quando si soffre per amore, si cerca di controbilanciare con l’assunzione di cioccolato;
  • contiene sostanze psicoattive atte:
    • a contrastare stati si ansietà e di depressione,
    • a indurre non solo sensazioni di piacere ma anche benessere psicofisico,
    • ad aiutare a recuperare l’autostima,
    • ad aumentare la capacità lavorativa.

Poiché regala sensazioni di felicità e appagamento, quale miglior aiuto in tempi di crisi economica? Il consumo, infatti, sembra essere aumentato anche nel 2008.

ffna, un oppiaceo naturale che il cervello pduce quando ci si innamfeniletilammina, un oppiaceo naturale che il cervello produce quando ci si innamora feniletilammina, un oppiaceo naturale che il cervello produce quando ci si innamora

Cioccolato, un aiuto psicoattivo alla capacità lavorativa.ultima modifica: 2009-04-28T18:38:00+02:00da blog2blog
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento