Crisi economica: aziende che chiudono…

Fonte.

» 2009-01-27 09:29
Siemens: trimestrale, utile 2 mld
Flessione 8% degli ordini, a 22, 2 miliardi euro
siemens_utili-54e3b2f2de94787f178b13887f4060a9.jpg (ANSA) – ROMA, 27 GEN – Siemens chiude il primo trimestre in crescita del 20%, superando le attese degli analisti. L’utile e’ stato di 2 miliardi di euro. Il risultato e’ relativo alle divisioni industria, energia e cura della salute; gli analisti stimavano in 1,83 miliardi l’utile. Gli ordini hanno registrato una flessione dell’8% a 22,2 miliardi di euro, in linea con le attese. Nel comunicato, il gruppo afferma che gli obiettivi per l’intero anno sono adesso ‘piu’ ambiziosi’.

e aziende che crescono, oltre a resistere in periodi di crisi economica. Come per gli studenti che non trovano lavoro alla fine degli studi universitari, le aziende che hanno fatto scelte opportune di mercato chiudono, come la Siemens, in utili per due miliardi di euro, mentre aziende in cassa integrazione hanno dimostrato di produrre, anche se i loro prodotti fossero eccellenti, in fette di mercato o sature per l’alto numero di loro concorrenti o destinate a non essere più competitive, come nel settore auto tradizionale o nei settori gettonati da un’utenza che non può spendere in tempi di restrizioni economiche, come il mercato della telefonia cellulare e quello informatico in generale.

Il settore auto, come esempio. Ha senso parlare di tecnologie innovative per produrre motori a basse emissioni, quando il trend deve essere quello di fare ricerca nei motori, almeno per il mercato dei trasporti locali -per gli spostamenti a lungo raggio c’è il treno- a emissioni ZERO? No! Eppure, lo Stato sta varando politiche di sostegno alla corrente impostazione del motore auto e non per far pensare alle industrie automobilistiche al dopo crisi. Ha senso avere mezzi di trasporto nel futuro ancora inquinanti – dire poco inquinanti non ha senso se a utilizzarli ci sono centinaia di milioni di persone…- quando il pianeta Terra si sarà così ammalato nell’ambiente che non ci sarà posto per l’essere umano? L’escalation è esponenziale e non segue una legge di crescita lineare…

<<il gruppo afferma che gli obiettivi per l’intero anno sono adesso ‘piu’ ambiziosi’>>, ambiziosi per il 2009, a detta degli esperti (!?), l’anno cruciale della crisi economica: o se ne esce o la crisi si acuisce fino a protrarsi al 2010. 

Crisi economica: aziende che chiudono…ultima modifica: 2009-01-27T10:30:00+01:00da blog2blog
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento