Ancora tecnologie per ottimizzare l’uso di combustibili fossili: basta!

Fonte.

» 2009-01-25 15:56
Auto, ok esperti a incentivi
In vista del tavolo a Palazzo Chigi su sostegno al settore
incentivi_auto_2009-1e371ad869cce249c4cdf522059011da.jpg (ANSA) – ROMA, 25 GEN – Esperti del settore dell’auto si sono detti favorevoli a incentivi consistenti nella media di 2.000 euro, ecologicamente mirati. In vista del tavolo sull’auto convocato mercoledi’ a Palazzo Chigi dal premier Berlusconi, gli esperti chiedono di favorire il gpl e metano su cui l’Italia ha sviluppato una avanzata tecnologia. Il bonus di 2000 euro per chi acquista un’auto nuova dovra’ essere graduato eventualmente in funzione delle emissioni inquinanti del veicolo acquistato.

Contributi statali per colmare i debiti nel settore auto non più competitivo e non rispettoso dell’ambiente: idiozia. Pare che utilizzare combustibili fossili sia la massima tecnologia che si possa disporre sul pianeta Terra: fermate ogni ricerca prima che finisca l’ultima goccia di petrolio che si possa pagare a caro prezzo, sembra lo slogan più vicino alla situazione reale.

Il punto centrale non è il tipo di carburante da utilizzare per l’autotrazione o i trasporti in generale, che sia idrogeno oppure metano oppure biocarburanti, bensì l’abbandono dell’utilizzo dei combustibili fossili e delle colture per ricavare, al posto del cibo, biomasse come grano, mais, bietola, canna da zicchero e altro.

Ancora tecnologie per ottimizzare l’uso di combustibili fossili: basta!ultima modifica: 2009-01-26T00:24:24+01:00da blog2blog
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento