Greggio in calo, i carburanti tengono egregiamente.

Fonte.

» 2008-12-12 21:45
Petrolio: chiude in calo a New York
Il barile scambiato a 46, 4 dollari, – 3, 3%
petrolio_46-8c77055b8495f3eed0cab80e0d5567c4.jpg (ANSA) – ROMA, 12 DIC – Futures sul petrolio in ribasso del 3,3% a 46,4 dollari in chiusura a New York.

Nonostante la discesa del prezzo del petrolio, i prezzi dei carburanti tengono, rimanendo stabili anche per questo fine settimana. Scendono i salari, scendono i posti di lavoro (da un milione di cassa integrati a ottobre a Torino si passa a un milione e settecentomila a novembre, quindi scendono i costi sostenuti dalle aziende…meglio non pensarci, sigh): i carburanti riescono a tenere un prezzo di vendita stabile.

Greggio in calo, i carburanti tengono egregiamente.ultima modifica: 2008-12-13T00:02:28+01:00da blog2blog
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Greggio in calo, i carburanti tengono egregiamente.

  1. Capito come funziona?

    Quando saliva il prezzo di benzina gasolio bollette della luce e gas domestico, era colpa del caro-greggio, adesso che è più di due mesi che il prezzo si è dimezzato tutti tacciono, authority compresa.

    La vuoi sapere l’ultima?

    L’Enel con la scusa che la telelettura questo mese è saltata per molti contatori, ha mandato delle fatture maggiorate.

    Alla richiesta di chiarimenti ti dicono che tanto i soldi che paghi ora li recuperi a febbraio quando te li scaleranno.

    E’ o non è un modo truffaldino per fare cassa?

Lascia un commento