Federalismo: meglio quello del 1 gennaio 1948.

Fonte.

» 2008-12-13 11:40
Calderoli, federalismo entro aprile
Ministro, riforma dovra’ essere condivisa per durare decenni
 (ANSA) – VICENZA, 13 DIC – Roberto Calderoli annuncia che entro aprile e’ prevista l’approvazione definitiva della legge delega sul federalismo fiscale. Il ministro per la Semplificazione, in visita nel Vicentino, ha spiegato: ‘Questa settimana inizia il voto in comissione: l’approvazione al Senato arrivera’ entro il 20 gennaio. Poi mi auguro che arrivi l’approvazione definitiva entro aprile’. Calderoli ribadisce poi che quella federalista ‘dovra’ essere una riforma condivisa,perche’ dovra’ durare decenni’.

<<…perche’ dovra’ durare decenni.>>: la Costituzione del 1 gennaio 1948 ha 60 anni! Dura da 6 decenni! In sessant’anni pochi l’hanno letta e assimilata. Personalmente, più leggo la versione originale più mi accorgo di elementi innovativi presenti in quella data, il 1948.

Nel post  Province: chi le vuole togliere e chi no sono riportate le due versioni della Costituzione: quella del 2001, che riguarda la prima manipolazione inutile per il federalismo, e quella del 1948, nella sua versione originale, originalissima anche per attuare un federalismo ben più ampio e funzionale di quello che stanno cercando di fare, che si limita solo all’aspetto finanziario -in pratica, per soddisfare lo slogan di Roma ladrona e niente più- trascurando addirittura quello della identificazione dell’autonomia delle Regioni come area a cui appartengono tradizioni, lingua, pensieri e cultura popolari di una comunità di persone.

Come sta insegnando la globalizzazione, poco si può fare trincerandosi dietro le proprie frontiere, a protezione dei propri interessi: si finisce, prima o poi, in una crisi economica profonda, se non si curano gli scambi commerciali con l’estero. Così accadrà per quelle regioni che cercheranno di far circolare solo al loro interno le ricchezze prodotte dai propri abitanti; per quanto laboriosi possano essere, i prodotti finiranno con il saturare il mercato interno. Al contrario, lo scambio economico tra regioni più povere e regioni più ricche renderebbe la  sussidiarietà vincolo indissolubile della popolazione alla italianità.

Federalismo: meglio quello del 1 gennaio 1948.ultima modifica: 2008-12-13T20:44:00+01:00da blog2blog
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento