Nucleare: anche sondaggi pur di motivare una scelta oramainon più sostenibile.

Fonte.
» 2008-11-08 17:33
Nucleare: piu’ italiani favorevoli
Demos, contrari crescono se costruzione in propria provincia
sondaggi-nucleare-d238c1ae6ca9bdd163535e7051938dda.jpg(ANSA) – ROMA, 8 NOV – Gli italiani non sono piu’ ostili all’atomo: il 46,8% e’ favorevole alla costruzione di centrali atomiche in Italia, il 44,1% e’ contrario. Un buon 9%, infine non sa o non risponde, in base a un sondaggio dell’istituto Demos, condotto su una base di 1.300 persone a 21 anni dal referendum del 1987. Secondo i dati, la percentuale di contrari sale al 50,2% quando si tratta di costruire nella propria provincia, mentre il 41% e’ favorevole e un 8,9% non sa, non risponde.


Il nucleare, quale fonte primaria di produzione di energia, è un tema che viene costantemente pibblicizzato in modo assillante dai mass media. Ora anche i sondaggi prendono parte attiva, BEN 1300 PERSONE INTERVISTATE in Italia!

…sondaggio dell’istituto Demos, condotto su una base di 1.300 persone…perché sprecare soldi in telefonate: 1300 persone sono praticamente gli eletti dei due rami del Parlamento Italiano, Camera e Senato, a cui si potrebbero aggiungere tutti i dipendenti; quindi, una intervista ai parlamentari e il sondaggio è fatto.

Nucleare: anche sondaggi pur di motivare una scelta oramainon più sostenibile.ultima modifica: 2008-11-08T20:42:00+01:00da blog2blog
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento