Non vedere oltre un palmo dal proprio naso.

Ieri sera, venerdì 24 ottobre 2008, alla televisione hanno mandato in onda una trasmissione sull’argomento Studenti in piazza. Emblematico il risalto dato al titolo Gli atenei degli sprechi – In Italia 37 corsi con un solo studente, apparso su un giornale otto giorni fa, che ripropone un quasi inalterato titolo, Università, 37 corsi di laurea con un solo studente, pubblicato … Continua a leggere

Alla riscoperta dell’etimologia delle parole italiane

Fonte. » 2008-10-22 20:45 Berlusconi: garantire le lezioni Premier incontra ministro degli Interni a Palazzo Grazioli  (ANSA) – ROMA, 22 OTT – ‘Voglio che sia garantito il diritto allo studio, il metodo sceglilo tu’. Lo avrebbe detto Berlusconi a Maroni nell’incontro di oggi. Il premier, secondo quanto riferito, pur riconoscendo il diritto di manifestare contro la riforma, ha affermato che … Continua a leggere

L’ambiente: questo sconosciuto (I)

Fonte. » 2008-10-19 15:11 Clima: Scajola, piu’ flessibilita’ Matteoli, domani chiederemo rinegoziazione protocollo di Kyoto  (ANSA) – RIMINI, 19 OTT – ‘L’Italia non e’ contro il pacchetto europeo per l’ambiente, chiede solo una maggiore flessibilita’, ha detto il ministro Scajola. L’Italia ‘lavorera’ perche’ si trovi un accordo accettabile da tutti’, ha aggiunto Scajola, spiegando che ‘l’Italia chiede solo che gli … Continua a leggere

Uh uh, l’autonomia scolastica: questa sconosciuta!

Fonte. » 2008-10-14 18:32 Scuola, E- R ricorrera’ a consulta Sotto accusa i tagli alle scuole con meno di 50 alunni (ANSA) – BOLOGNA, 14 OTT – L’Emilia-Romagna si prepara al ricorso alla Corte Costituzionale contro il Governo sulla chiusura delle scuole con meno di 50 alunni. ‘Il conflitto e’ nei fatti’ afferma il governatore Vasco Errani – non e’ … Continua a leggere

Lo Stato salvaguarda entità private

Fonte. » 2008-10-13 10:36 Sacconi: piano per posti a rischio Ministro, ‘punto rottura per aziende gia’ in situazione critica’  (ANSA) – TREVISO), 13 OTT – Il governo ‘sta pensando ad un piano straordinario di sostegno a chi potrebbe perdere il lavoro’. Lo ha detto il ministro Sacconi. In una trasmissione tv, Sacconi ha spiegato che ‘le aziende che si trovavano … Continua a leggere