Principi di programmazione software

L’opinione di Studente al quinto anno di Ingegneria Elettronica a Brescia. Curriculum materiali e dispositivi e già  Libero professionista nel campo dell’informatica (secondo il suo Curriculum Vitae), sebbene studente ancora in corso, e conoscitore di altri linguaggi di programmazione software, C, C++, Java, Bash, Matlab, Python(base), Visual Basic. Web languages: PHP, html, css, javascript, rilascia questa affermazione:

____________________________________
Insegnare Java è dannoso per gli studenti (Posted by: Pedro | Gennaio 8, 2008)

Lo affermano emeriti professori dell’università di New York. L’articolo completo a questo indirizzo.

 It is our view that Computer Science (CS) education is neglecting basic skills, in particular in the areas of programming and formal methods. We consider that the general adoption of Java as a first programming language is in part responsible for this decline. We examine briefly the set of programming skills that should be part of every software professional’s repertoire.

Sto assitendo alla riorganizzazione dei corsi della mia università e ho notato come Java stia diventando il primo e principale linguaggio a venire insegnato con tanto di corso avanzato (?). E intanto a Berkeley insegnano il Python…

from /.

 Fonte.
________________________________________

L’opinione si fa scudo di un’opinione di due professori statunitensi, Robert B.K. Dewar, Ph.D., is president of AdaCore and a professor emeritus of computer science at New York University e Edmond Schonberg, Ph.D., is vice-president of AdaCore and a professor emeritus of computer science at New York University, al paragrafo The Pitfalls of Java as a First Programming Language.
Ma non si tiene conto di una dichiarazione successiva,
Why Java Matters. Despite our comments on Java as a first or only language, we think that Java has an important role to play in CS instruction.
Quest’ultima nota è all’interno del paragrafo A Real Programmer Can Write in Any Language (C, Java, Lisp, Ada).
Semmai tutta la questione dei linguaggi di programmazione si incentra con la confusione con i principi della programmazione software: in effetti, ben scrivono i due autori statunitensi a proposito,
The slogan is a reminder of how thinking habits of programmers are influenced by the first language they learn and how hard it is to shake these habits if you do all your programming in a single language, nel senso che è controproducente utilizzare qualsivoglia linguaggio di programmazione per insegnare i principi di programmazione dei calcolatori. Purtroppo, questa filosofia è comunemente utilizzata ovunque, soprattutto a partire dalle scuole medie superiori in Italia, ove vige lo slogan Diamo un’applicazione agli argomenti teorici affinché gli studenti si rendano conto dell’utilità delle cose che si apprendono (apprendere non è la conseguenza di un buon insegnamento, n.d.r.).

E all’indicazione data E intanto a Berkeley insegnano il Python… si potrebbe affiancare Alle superiori insegnano ai periti elettronici il Delphi…

Fonte. Programmazione: 3 (inform.) preparazione di un programma. Programma: 1 esposizione ordinata e particolareggiata di ciò che si vuole o si deve fare. Discendono intuitivamente le definizioni presenti nell’insegnamento dei principi di programmazione dei calcolatori elettronici.

Principi di programmazione softwareultima modifica: 2008-07-28T11:25:00+02:00da blog2blog
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento